Voucher Scuola 2023-2024: prepariamoci, sta per arrivare!

#image_title

È prossima l’apertura del bando regionale per la richiesta del voucher scuola 2023-2024, un’opportunità per le famiglie in difficoltà economica di poter sostenere le spese scolastiche dei propri figli. Infatti questo voucher è un buono che i cittadini possono utilizzare per sostenere le spese legate alla frequenza scolastica, quali libri, materiali scolastici non consumabili, trasporti e attività didattiche.

Più dettagliatamente il voucher scuola è rivolto alle famiglie che presentano determinati requisiti di reddito e di patrimonio, come specificato nel bando. Il beneficiario, presentando la tessera sanitaria presso i punti convenzionati, potrà utilizzarlo per pagare direttamente beni e servizi connessi all’istruzione.

Il valore del voucher può variare a seconda della regione in cui si vive e dei requisiti specificati nel bando.

Per poter partecipare al bando e beneficiare del voucher, è necessario presentare la domanda nel periodo di apertura del bando anche perché le domande saranno finanziate fino a esaurimento delle risorse disponibili. Per questo motivo, è importante prepararsi sin d’ora alla presentazione della domanda.

In attesa dell’apertura del bando, prevista nel mese di maggio, è possibile cominciare ad effettuare alcune azioni preliminari.

Cose è necessario avere per fare la domanda per il Voucher Scuola

Gli zaini sono acquistabili tramite il Voucher Scuola
Gli zaini sono acquistabili tramite il Voucher Scuola

Innanzitutto, è necessario richiedere l’Isee 2023, documento che attesta il reddito e la situazione economica della famiglia in quanto questo documento è richiesto per accedere al voucher e per stabilire l’ammontare della somma che la famiglia potrà ricevere.

Inoltre, per poter presentare la domanda di voucher, è necessario dotarsi di credenziali Spid, perché le credenziali Spid sono indispensabili per poter accedere ai servizi online della pubblica amministrazione, tra cui la richiesta del voucher.

Anche per questo motivo la Cartoleria Il Maggiolino ha attivato, da inizio 2023, il servizio di emissione e rilascio in sede di numerosi certificati e, tra questi, vi è anche lo SPID.

Va ricordato che la Cartoleria Il Maggiolino da oltre un lustro permette ai suoi clienti di acquistare utilizzando il voucher scuola a loro assegnato in tutta comodità presso il proprio negozio fisico ed anche online.

I beni acquistabili sono, come da regolamento, esclusivamente quelli non consumabili dove per non consumabili si intende non usa&getta. Possono quindi essere acquistati libri di testo, zaini ed accessori, materiale elettronico collegato all’attività scolastica. E’ possibile rifornirsi anche di materiale tecnico ed artistico utilizzabile in ambito scolastico ed anche di biro e penne ma esclusivamente se ricaricabili. Non sono invece acquistabili quaderni, album da disegno, penne e matite con un ciclo di vita breve.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Navigando su questo sito ne accetti l'utillizzo.